facebook stampa Pi├╣
Condividi su Google+ Share on LinkedIn

F.A.Q.

  • Detrazione spese ristrutturazione per immobile di proprietÓ del coniuge senza reddito

D - Mia moglie possiede un'abitazione su cui vorremmo sostituire finestre e infissi. Posso pagare io le spese di ristrutturazione e richiedere poi la relativa detrazione, posto che la proprietaria non avrebbe la possibilità di usufruire dei benefici fiscali a causa di un reddito insufficiente?

R - Si. Infatti i soggetti ammissibili a detrazione sono quelli che sostengono le spese per l'esecuzione degli interventi su unità immobiliari esistenti o parti di esse di qualsiasi categoria catastale, anche rurali, possedute o detenute, purché riscaldate. A questi possono aggiungersi i familiari conviventi (il coniuge, i parenti entro il terzo grado e gli affini entro il secondo grado).

Richiedi un preventivo gratuito

Riempi il modulo sottostante con i tuoi dati e vieni a ritirare il tuo preventivo presso il nostro showroom!

Invia la tua richiesta

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

* i campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

OFFICINE SCHENA
Via Vincenzo Aulisio, 27/29 70124 Bari (BA) Telefono: 080 505 29 20
info@officineschena.it | www.officineschena.it | P. IVA 05564980729